Home / C Silver / C Silver: Roma Eur 55 – St’Charles 52

C Silver: Roma Eur 55 – St’Charles 52

Inizia con una sconfitta anche il secondo turno dei playout in una gara che ci ha sempre visto rincorrere i padroni di casa.

Inizio partita che vede i nostri partire contratti come in gara 2 contro il Basket Roma. Se in difesa sono ormai noti i soliti errori, l’attacco è ancora più sterile del solito. Si gioca, infatti, con buona parte del quarto con soli 4 punti segnati: saranno solamente gli ultimi possessi a far scavallare i Blacks oltre quota “10”.

Inizio secondo quarto che procede sul leit motiv dei precedenti dieci minuti di gioco. Roma Eur in totale controllo del match con i nostri sempre molto disattenti in difesa e poco precisi in attacco. Numerose saranno infatti le palle perse a causa di passaggi imprecisi mentre le conclusioni saranno quasi tutte da oltre l’arco con pochi appoggi facili. Si va al riposo lungo sotto di 11 lunghezze (34-23).

Al rientro dagli spogliatoi, i Blacks rientrano più determinati complice la posta in palio altissima. Le maglie difensive vengono serrate e, per oltre sette minuti di gioco, saranno solamente tre i punti concessi ai padroni di casa. In attacco le cose sembrano andare leggermente meglio anche se, alla fine del quarto, il bottino sarà solamente di 16 punti realizzati. Nonostante la maggiore attenzione difensiva, restano ancora numerose le palle perse in fase offensiva soprattutto nei possessi decisivi che non ci permettono di rientrare a contatto sul tabellone. Dopo trenta minuti lo svantaggio diventa solamente di sei lunghezze e i nostri ci crederanno fino alla fine.

Negli ultimi dieci minuti si alza la tensione su entrambe le panchine. La produzione offensiva cala su entrambe le metà campo (in totale saranno solamente 23 i punti segnati). Roma Eur mantiene comunque sempre dalla sua l’inerzia del match arrivando nei minuti decisivi con almeno due possessi di vantaggio. Negli ultimi secondi del match una tripla di Granatelli e un canestro di Ciancaglini sembrano ridare speranza ai Blacks con uno svantaggio di un solo punto. Nel possesso Roma Eur, però, Di Leo decide di riportare i suoi a distanza di sicurezza realizzando un appoggio per il suo più tre. Sul ribaltamento di fronte, ancora una volta, la difesa dei padroni di casa si rileva decisiva e i nostri non riescono a trovare il canestro dell’overtime. Si chiude cosi il primo confronto con il punteggio di 55-52.

Risultato amaro che si aggiunge ad una prestazione sicuramente non delle migliori. Il rammarico maggiore nasce dal fatto che per vincere oggi alla fine bastava solamente segnare la metà dei tiri liberi che ci sono stati concessi.

Parziali: 18-11; 16-12; 11-16; 10-13

Roma Eur: Dini 2, Liao, Melchiorri 3, D’Eustacchio 3, Costa 5, Di Leo 12, Proietti, Liberti 11, Angelini 12, Vasale, Berretta 2, Armezzani 5. All. Calzoni

St.Charles: Zacchia, Faedda 2, Granatelli 6, Pizzuto 4, Ciancaglini 14, Giombini, Abbate L. 6, Fazzini 9, Bauer 11, Galli. All. Abbate R.

Check Also

Bentornato a casa!

Il St’Charles comunica il ritorno di Fabrizio Lattanzi nel roster 2019/2020 che prenderà parte al ...