Home / news / Serie D: Manzao 81 – St’Charles 83

Serie D: Manzao 81 – St’Charles 83

Prima vittoria stagionale per i Blacks che espugnano, soffrendo un po’ troppo nel finale, per 81-83 il campo del Manzao. Primo quarto spumeggiante per i nostri ragazzi con i 35 punti messi a referto che non rendono neanche così “giustizia” della mole di gioco espressa: attacco a metà campo giocato cercando sempre soluzioni di squadra che portano a tiri da tre liberi (saranno 5 le bombe nel quarto) ma soprattutto a voragini sotto canestro che Bauer, Trebbi (15 punti nel quarto) e Fasolino sfruttano alla perfezione. La difesa, attenta e pronta a ripartire, garantisce contropiedi facili e punti a referto: la forbice tra le due squadre a fine primo quarto recita 16-35, ma davvero non dice nulla dello splendido quarto giocato dai Blacks.

Nel secondo quarto la difesa si adagia un po’ troppo sugli allori, il che porta Spezzacatene e Vicinanza a prendere soluzioni solitarie che garantiscono gite in lunetta gratis o triple forzate che comunque entrano. La squadra di casa, quindi, trova il modo di segnare (saranno 28 i punti messi a referto nel quarto) con più continuità ma i Blacks rispondono con ottimi attacchi, dove si continuano a trovare facili soluzioni (altri 24 punti a referto), e mantengono quasi invariato il distacco a fine primo tempo 44-59.

Al rientro dagli spogliatoi, con le zone alternate dei bianchi di casa (3-2 e 2-3), già messe in campo nell’ultima parte del secondo quarto, i Blacks trovano maggiore difficoltà nel segnare: le percentuali straordinarie da oltre arco del primo tempo cambiano completamente e tanti tiri, costruiti anche molto bene, vengono purtroppo sbagliati. Il Manzao vede un piccolo spiraglio per potersi rimettere in partita e lo sfrutta: con quattro azioni consecutive che portano ad altrettanti canestri, la squadra di casa si fa pericolosamente sotto. Un paio di bombe di capitan Lattanzi ricacciano indietro l’avversario ad una distanza di 6 punti, ma ora la partita inizia a farsi dura.

Nel quarto quarto i padroni di casa continuano sempre con le zone alternate che vengono battute da altre due bombe di un positivo Ranocchia, che sembrano darci un buon bottino da poter gestire. Ma il Manzao non si arrende, e prima accorcia le distanze e poi pareggia, facendo riuscire i fantasmi delle prime tre partite a coach Abbate, che prontamente chiama timeout. Dal vantaggio tranquillo ad una partita punto a punto, i ragazzi si ricordano dell’ottima difesa offerta nel primo quarto, non permettendo più alla squadra di casa di segnare dal campo. In attacco, capitan Lattanzi segna due canestri fondamentali che portano i Blacks nuovamente in vantaggio di 4 lunghezze, Manzao risponde con tre gite in lunetta tutte da 1 su 2, che lasciano un punticino tra le due squadre a pochissimi secondi dalla fine. Sul fallo sistematico, Trebbi trema a metà realizzando un libero su due, ma si fa perdonare prima in difesa non concedendo spazio dalla rimessa e facendo commettere 5 secondi agli avversari, e poi in attacco con una furbata dalla rimessa che permette di far scadere il tempo, sancendo così la prima vittoria stagionale dei nostri ragazzi.

Parziali: 16-35; 28-24; 22-13; 15-11

Bk Manzao: Vicinanza 9, Greselin 7, Carboni 8, Monda 4, Dattola 5, Colavita R. N.E., Spezzacatene 22, Cresta 2, Asaro 4, Paglione 19. All. Donati

St. Charles: Zacchia N.E., Lergetporer 2, Trebbi 20, Corda 3, Lattanzi 24, Pizzuto, Fasolino 6, Ranocchia 18, Lalli N.E., Bauer 7, Galli N.E., Vanni 3. All. Abbate

Check Also

Serie D: Montesacro 61 – St’Charles 100

Vince e stra-convince la nostra prima squadra che continua la sua striscia di vittorie consecutive ...