Home / news / U16: St’Charles 35 – Acilia 61

U16: St’Charles 35 – Acilia 61

ROMA. Sconfitta con onore per l’Under 16 superata sul parquet casalingo dall’Acilia Red Foxes. Non inganni il gap finale di 26 punti tra i due quintetti. I “blacks” hanno tenuto testa al più forte avversario dando battaglia su ogni pallone. Alla fine la differenza l’hanno fatta la precisione al tiro e la migliore gestione delle varie fasi di gioco, oltre alla maggiore esperienza determinata dalla differenza di età tra i rosters.

Meglio la prima parte di gara da parte dei “blacks” che scoprono in Bruni un abile realizzatore. Di contro, il trio formato da un incontenibile Pagani, coadiuvato da Moscuzza e Parise, traccia un solco tra i due quintetti: 12 a 17 alla prima sirena di quarto. Linfa fresca in avvio di seconda frazione per il St.Charles. Escono dalla panchina Nonis, Picchia e Lalli per consentire di rifiatare a Bruni, Sensoli G. e Crudele, ma non basta. L’Acilia continua a incrementare il bottino di punti. Vitale rileva sul parquet un acciaccato Sensoli E., mentre Biccheri e Bruni provano con i loro canestri ad arginare l’avanzata ospite. Si va al riposo lungo sul 30 a 19 per un’Acilia cinica e spietata. La netta linea di demarcazione tra le due formazioni la determina il terzo quarto. Gli ospiti con un break di 10 a 0 a metà frazione, spengono ogni speranza per un’ardua rimonta dei padroni di casa. I canestri dei gemelli Sensoli e di Picchia smorzano in parte l’amarezza dei “blacks”. Nella frazione conclusiva l’orgoglio guida i padroni di casa. Nonostante il – 22 ci si batte sotto i tabelloni anche se si perdono, inevitabilmente, le misure nelle marcature offrendo, di fatto, il fianco alle ripartenze mortifere degli avversari. Neppure il tempo per annotare sul taccuino l’unica tripla di giornata realizzata da Trenta M. che l’Acilia dà l’ultimo deciso colpo sull’acceleratore impennando il punteggio sul 61 a 33. Il canestro di Nonis, quasi a fil di sirena, chiude il confronto sancendo la vittoria del quintetto ospite.

(parziali: 12-17; 19-30; 28-50)

ST.CHARLES: Cefalo 2, Nonis 2, Trenta M. 3, Trenta S., Bruni 11, Sensoli G. 2, Picchia 6, Vitale, Sensoli E. 5, Lalli 2, Biccheri 2, Crudele. Coach Abbate / Picciotti.

ACILIA RED FOXES: Pagani 26, De Rosa 9, Moscuzza 5, Pollio 2, Maglione 1, Pelliccia, Vincenzi 4, Laurenti 2, Cristiano, Parise 12. Coach Rubeo.

Arbitro: Matrigiani di Roma

Salvatore Vitale

DSC_2424

Check Also

Lezioni di prova SETTEMBRE / OTTOBRE 2021

Il minibasket, in lingua inglese conosciuto come mini-basketball, è un gioco-sport (ovvero un’attività motoria di ...