Home / news / U16 Uisp: Blockbasketball 49 – St’Charles 87

U16 Uisp: Blockbasketball 49 – St’Charles 87

OSTIA LIDO. Pronto riscatto della Under 16 Uisp del St’Charles che torna al successo imponendosi d’autorità sul parquet del Blok Basketball. Confronto piacevole e a tratti spettacolare durante il quale gli ospiti hanno messo in mostra maggiore tecnica e migliore organizzazione di squadra. Quintetto dei “black” che ha saputo imporre sin dalle battute iniziali il giusto ritmo per indirizzare la gara sui binari ad esso più congegnali: gestione oculata d’ogni pallone, manovra rapida e ficcante, concretezza a canestro. S’incarica l’ariete Bellini a cancellare molto presto lo zero sul tabellone. Non gli sono da meno i compagni schierati nel quintetto iniziale: mostrano mano calda Lalli e Corda, ripetutamente a bersaglio, con Crudele in regia e Biccheri pronto a timbrare la presenza con un buon canestro. Il ritmo elevato imposto dai “black” consiglia il duo Abbate – Picciotti a pescare energie fresche dalla panchina. Si fanno trovar pronti Vitale e De Calisti che con i loro canestri contribuiscono a incrementare il punteggio. Alla sirena del primo quarto il St’Charles è nettamente avanti con un 32 a 17 che la dice lunga sui valori in campo. Unica nota stonata l’infortunio a una caviglia che costringe all’uscita anzitempo di Crudele. Ancor più netta la supremazia ospite nella seconda frazione di gioco  con il divario tra i quintetti che va ampliandosi grazie anche all’apporto di Argento e Trenta M. che vanno ad ascriversi al referto dei punti realizzati. Si va al riposo lungo con un  + 19 per i “black”. Ci mette maggior piglio la formazione di casa in avvio di terzo quarto, frazione più equilibrata. Il Blok Basketball rosicchia qualcosa sul tabellone prima che Vitale e Bellini, con i loro canestri, neutralizzino il tentativo di rimonta dei padroni di casa. Il quarto si chiude, anzi, con un St’Charles che vede il suo bottino incrementato a + 24 lunghezze (73 – 39). La frazione conclusiva è affrontata in tutta tranquillità e in gran scioltezza dai “black” che chiudono la pratica con il canestro di Trenta M. che fissa il punteggio finale sull’87 a 49.

(parziali 17 – 32; 25 – 54; 39 – 73)

BLOK BASKETBALL: Nolte 4, Mariotti, Modzelewski 2, Pigliapoco 8, Santoro, Ippolito, Chale 8, Bove F. 10, Bove S. 4, Ramaj 10, Dulach, Antresini 3. Coach Tomassoni. Assistente coach Di Giacomo.

ST’CHARLES: Corda 15, De Calisti 15, Bellini 13, Argento 9, Trenta M. 4, Trenta S., Lalli 15, Vitale 7, Biccheri 9, Crudele. Coach Abbate. Assistente coach Picciotti.

ARBITRO: Marini G. di Roma

Salvatore VITALE

Check Also

Lezioni di prova SETTEMBRE / OTTOBRE 2020

Il minibasket, in lingua inglese conosciuto come mini-basketball, è un gioco-sport (ovvero un’attività motoria di ...